Parte il concorso fotografico #selfiamoci

Questo concorso consiste nel farsi una fotografia davanti al murales della scuola dipinto e ideato da tutti gli alunni. Alla fine del progetto, al gruppo che vincerà sarà consegnato un premio.

 


 

REGOLAMENTO

  • I gruppi possono essere al massimo di cinque persone. Puoi partecipare anche da solo o in coppia o invitare un solo alunno di un’altra classe.
  • La foto verrà scattata esclusivamente dal professore.
  • E’ vietato fare gesti scorretti ma si è liberi di assumere qualunque posa si voglia.

 

Questi premi sono stati realizzati con la macchina 3D e sono dei fantastici oggetti come animali o personaggi di fantasia. Il senso di questa attivita stà nel creare foto creative un po’ diverse dai soliti selfie ma anche nel lavoro di squadra.

 

Annunci

Lettere da Visso

Da Borgovirgilio a Loreto: cronaca della consegna dei materiali scolastici

Vi ricordate? Dicembre 2016, nasce l’iniziativa “Insieme per Visso” promossa dal “Comitato Genitori 2017. Lo scopo era di raccogliere fondi per la Scuola Secondaria di Visso e, grazie alle nonne, mamme (che avevano realizzato le torte), ai Genitori (con lavori artigianali) riuscimmo a raccogliere una cifra sufficiente per acquistare materiale didattico per gli alunni di Visso.
Nei contatti, l’incaricata di Visso, Prof.ssa Maura Antonini, ci fornì un elenco per i materiali necessari per le materie di Arte, Tecnologia, Ed. Fisica di cui erano rimasti completamente sprovvisti a causa del terremoto.
Grazie ai genitori del Comitato Sabato 6 Maggio i rappresentanti Nicoletta Moretti, Elena Cremon, Giuseppe Quarta e il Prof. Fulvio Bonati, si recarono a Loreto per consegnare tutto il materiale e una lettera del Sindaco Alessandro Beduschi e del Dirigente Roberto Archi per i loro colleghi di Visso al fine di testimoniare vicinanza e solidarietà.

Lo stato della Scuola di Visso

Alcune classi, con il trasferimento delle famiglie nel litorale, sono state ospitate in una scuola  di Loreto, ma, con l’inizio della stagione turistica le famiglie verranno spostate nel territorio marchigiano e gli Insegnanti, non sanno se a settembre ritroveranno tutti gli alunni e quante classi potranno formare!
Altre classi sono state collocate in piccole aule con pareti fatte in pannelli truciolari all’interno della Tensostruttura a Pieve Torina ed in questo caso, sono gli alunni a spostarsi con partenza dal litorale alle 7 e ritorno alle ore 17!
Questi problemi, temono gli insegnanti, non si risolveranno a breve e questa situazione precaria non favorisce la serenità nel lavoro quotidiano su alunni già segnati da eventi che li hanno provati. Tutto ciò ci ha colpito molto ed ha reso ancora più significativo il nostro piccolo contributo.

Lavorare in piccoli gruppi per il social virgilioragazzi

Virgilio ragazzi Social: cos’è?

cropped-libri.jpg

 

Segui le istruzioni e inventa una tua redazione!

  • crea un gruppo affiatato di compagni\amici (anche di classi diverse) con un nome di fantasia che vi rappresenti (Es. #ipiùforti #ombreblu…)
  • Scegli un argomento su cui postare articoli, news, aggiornamenti o altro su ciò che vi piace e vi appassiona (musica, sport, tempolibero, cinema, libri, tendenze… ecc).
  • Scrivi a gianluca.balocco.arte@gmail.com comunicando il nome del tuo gruppo + elenco alunni e classi + argomento/tema di cui vi occuperete nei prossimi mesi
  • Lavoremo a scuola per gestire questa piattaforma nelle ore di potenziamento di Arte e imparerete a gestire questa piattaforma.

cosa aspetti?….