Per creare questa ricerca degli studiosi hanno seguito 65.200 persone per sette anni e hanno dimostrato che chi mangia vegetali freschi almeno una volta al giorno ha una vita più lunga rispetto a chi non ne consuma nemmeno una porzione.

 

Se le porzioni giornaliere di frutta e verdura arrivano a sette,va via il 42% di mortalità di tutte le forme,diminuisce il 31% il pericolo di morti per infarto e ictus che scendono del 25% di probabilità di sviluppo del cancro.
Si consiglia di aumentare da cinque a sette porzioni quotidiane di frutta e verdura che vengono raccomandate per rendere l’organismo in perfetta salute.
Le porzoni giuste di frutta verdura da mangiare al giorno per allungare la vita,migliorare le condizioni di salute,sono proprio sette.
queste porzioni aiutano a ridurre il rischio di ricorrere a malattie cardiovascolari,a contrastare l’ansia e infondere maggiore serenità.
ci sono frutti che sono perfetti per colazione o per degli spuntini durante la giornata,come ad esempio le banane,fragole,kiwi,avocado,arance,mirtilli,mele…
I vegetale si possono anche bere quindi dei frullati di frutta e centrifughe che contengono fibre,vitamine,minerali…
Meglio evitare la frutta inscatolata,come quella sciroppata o candita… Invece il consumo di frutti preconfezionati,arricchiti di zuccheri,non ptocura benefici e si rileva molto nocivo.

(ricerca tratta dal sito di: Luca Avoledo,salute alimentazione e rimedi naturali).

Annunci