Finito il murale 2019 – I conflitti: con l’ambiente e tra gli uomini

  Il murale 2019 completato!

a tempo di record è stato completato il murale di grande formato (3x27m) sul tema “conflitti uomo-ambiente”

nel laboratorio artistico hanno lavorato circa 250 ragazzi che si sono altertnati nella realizzarione dei disegni preparativi e nel completamento delle imagini dei colori acrilici e bombolette che ne garantiscono la qualità e la durata. per il murale 2020 alcune classi stanno già lavorando sul tema della libertà e dell’ugualianza.

buone vacanze!

(Luca e Melissa 3D)

Perchè un MURALES?

Quest’anno realizzeremo un vero murales all’aperto sui muri del cortile della  nostra Scuola.

Cos’è un MURALES?

Un MURALES è un’opera di pittura su muro che utilizza spesso colori resistenti alle intemperie come gli smalti sintetici, bombolette spray o i colori acrilici all’acqua. La storia delle rappresentazioni artistiche sul muro è antica come l’uomo ( graffiti rupestri es. Altamira Lascaux ). Un tempo come nel rinascimento

italiano i murales si chiamavano affreschi e venivano realizzati con una tecnica particolare che prevedeva un lavoro veloce e sicuro senza troppi ripensamenti (Cappella Sistina di Michelangelo). La storia dei murales continua ancora oggi con tanti artisti contemporanei che hanno privilegiato questo linguaggio per esprimere le proprie idee (Banksy; Blu, A1).

Come hanno fatto i ragazzi?

Per i ragazzi della scuola secondaria realizzare un murale sarà un impegno importante e una interessante responsabilità; dato che questo lavoro realizzato con colori acrilici resterà per sempre. Anche per i ragazzi che verranno in futuro! Sarà importante quindi il messaggio che i ragazzi vorranno lasciare come testimonianza della loro esperienza in questo istituto. Il tema dovrà essre universale e condiviso. Naturalmente come per le altre esperienze sarà un lavoro condiviso dove tutti potranno disegnare e dipingere secondo un progetto approvato e seguito dagli insegnanti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci